Discussioni su virus e antivirus
 

Giusto per info: WinRar e Truecrypt
1 | 2 |

ArchiPit 12 Ott 2016 21:06
http://www.hwupgrade.it/news/sicurezza-software/occhio-a-strongpity-il-malware-che-si-insidia-in-winrar-e-truecrypt_65078.html

"Diversa la storia per TrueCrypt, i cui link infetti sono ancora in
circolazione e potenzialmente pericolosi anche via alcuni popolari siti
di software sharing."

Come sempre, occorre scaricare i programmi solo da siti ufficiali.
TJL73 13 Ott 2016 10:50
Sotto la pioggia, bagnato come un pulcino, "ArchiPit" pigolava:

> "Diversa la storia per TrueCrypt, i cui link infetti sono ancora in
> circolazione e potenzialmente pericolosi anche via alcuni popolari
> siti di software sharing."
>
> Come sempre, occorre scaricare i programmi solo da siti ufficiali.

Il problema è che un sito ufficiale da cui scaricare TrueCrypt non è
più disponibile, in quanto il progetto è stato chiuso improvvisamente
e senza motivazioni concrete.

Una valida alternativa, manutenuta e aggiornata, si sta rivelando
VeraCrypt: https://veracrypt.codeplex.com/
In parte compatibile con gli archivi TrueCrypt, risolve una serie di
problematiche che in TrueCrypt (anche se si installasse l'ultima
versione "ufficiale") non verranno comunque mai risolte.


Ciao,
un TJL73 che ha fatto il passaggio già da un po' di tempo...

--
"La prima volta che si trovò di fronte a un piatto di spaghetti
li scambiò per una versione impegnativa dello Shangai."
-- Alessandro Bergonzoni
ArchiPit 13 Ott 2016 15:27
Rispondo quì sotto a TJL73

> Ciao,
> un TJL73 che ha fatto il passaggio già da un po' di tempo...

Anche io, pur conservando TrueCrypt 7.1a (quella ancora buona) per
ragioni di compatibilità, da circa un anno sto usando veracrypt.
edevils 15 Ott 2016 22:56
On 13/10/2016 15:27, ArchiPit wrote:
> Rispondo quì sotto a TJL73
>
>> Ciao, un TJL73 che ha fatto il passaggio già da un po' di tempo...
>
> Anche io, pur conservando TrueCrypt 7.1a (quella ancora buona) per
> ragioni di compatibilità, da circa un anno sto usando veracrypt.


Oltre a Veracrypt, che sostituisce validamente Truecrypt, c'è la
soluzione inclusa in Windows 10 Pro, Bitlocker.
Truecrypt è abbandonato quindi non vengono più tappate le falle di
sicurezza. Tuttavia TC ha ancora un vantaggio agli occhi di alcuni, in
quanto è l'unico ad aver subito un audit professionale (pubblicare il
codice sorgente seve a poco se poi non c'è un controllo come si deve).
Vedi questa notizia del 2015, sono anche interessanti i commenti.
https://www.schneier.com/blog/archives/2015/04/truecrypt_secur.html
ArchiPit 15 Ott 2016 23:11
Rispondo quì sotto a edevils


> On 13/10/2016 15:27, ArchiPit wrote:
>> Rispondo quì sotto a TJL73
>>
>>> Ciao, un TJL73 che ha fatto il passaggio già da un po' di tempo...
>>
>> Anche io, pur conservando TrueCrypt 7.1a (quella ancora buona) per
>> ragioni di compatibilità, da circa un anno sto usando veracrypt.
>
>
> Oltre a Veracrypt, che sostituisce validamente Truecrypt, c'è la
> soluzione inclusa in Windows 10 Pro, Bitlocker.

Verissimo. Ma non mi piace ed è più scomodo di VC o TC.

E poi è di MS, quindi sicuramente avrà una folta chioma di backdoor.
edevils 15 Ott 2016 23:36
On 15/10/2016 23:11, ArchiPit wrote:
> Rispondo quì sotto a edevils
>
>
>> On 13/10/2016 15:27, ArchiPit wrote:
>>> Rispondo quì sotto a TJL73
>>>
>>>> Ciao, un TJL73 che ha fatto il passaggio già da un po' di
>>>> tempo...
>>>
>>> Anche io, pur conservando TrueCrypt 7.1a (quella ancora buona)
>>> per ragioni di compatibilità, da circa un anno sto usando
>>> veracrypt.
>>
>>
>> Oltre a Veracrypt, che sostituisce validamente Truecrypt, c'è la
>> soluzione inclusa in Windows 10 Pro, Bitlocker.
>
> Verissimo. Ma non mi piace ed è più scomodo di VC o TC.
>
> E poi è di MS, quindi sicuramente avrà una folta chioma di backdoor.

Se ci fossero, credo che lo sapremmo già, visto che il codice sorgente
viene fornito per verifica a mezzo mondo (vedi sotto).


"Microsoft... invited EU governments to *****yze its source code"
...
"42 law enforcement agencies from 23 countries participating in
Microsoft’s Government Security Program."


https://www.petri.com/no-back-doors-microsoft-opens-windows-source-code-to-eu-governments


Through the Shared Source Initiative Microsoft licenses product source
code to qualified customers, enterprises, governments, and partners for
debugging and reference purposes.

https://en.wikipedia.org/wiki/BitLocker#cite_note-36
edevils 15 Ott 2016 23:38
On 15/10/2016 23:36, edevils wrote:
> Through the Shared Source Initiative Microsoft licenses product source
> code to qualified customers, enterprises, governments, and partners for
> debugging and reference purposes.

Da
https://www.microsoft.com/en-us/sharedsource/
ArchiPit 16 Ott 2016 14:05
Rispondo quì sotto a edevils


> On 15/10/2016 23:11, ArchiPit wrote:
>> Rispondo quì sotto a edevils
>>
>>
>>> On 13/10/2016 15:27, ArchiPit wrote:
>>>> Rispondo quì sotto a TJL73
>>>>
>>>>> Ciao, un TJL73 che ha fatto il passaggio già da un po' di
>>>>> tempo...
>>>>
>>>> Anche io, pur conservando TrueCrypt 7.1a (quella ancora buona)
>>>> per ragioni di compatibilità, da circa un anno sto usando
>>>> veracrypt.
>>>
>>>
>>> Oltre a Veracrypt, che sostituisce validamente Truecrypt, c'è la
>>> soluzione inclusa in Windows 10 Pro, Bitlocker.
>>
>> Verissimo. Ma non mi piace ed è più scomodo di VC o TC.
>>
>> E poi è di MS, quindi sicuramente avrà una folta chioma di backdoor.
>
> Se ci fossero, credo che lo sapremmo già, visto che il codice sorgente
> viene fornito per verifica a mezzo mondo (vedi sotto).
>
>
> "Microsoft... invited EU governments to *****yze its source code"
> ...
> "42 law enforcement agencies from 23 countries participating in
> Microsoft’s Government Security Program."
>
>
>
https://www.petri.com/no-back-doors-microsoft-opens-windows-source-code-to-eu-governments
>
>
> Through the Shared Source Initiative Microsoft licenses product source
> code to qualified customers, enterprises, governments, and partners for
> debugging and reference purposes.
>
> https://en.wikipedia.org/wiki/BitLocker#cite_note-36

Grazie, non lo sapevo.
Comunque un segno importante di quanto tutti stiano diffidando di MS da
qualche tempo a questa parte e di quale atmosfera la MS di Nutella
abbia saputo circondarsi.
qu 16 Ott 2016 15:30
ArchiPit wrote:
> Rispondo quì sotto a edevils
cut
>> Through the Shared Source Initiative Microsoft licenses product
>> source code to qualified customers, enterprises, governments, and
>> partners for debugging and reference purposes.
>>
>> https://en.wikipedia.org/wiki/BitLocker#cite_note-36
>
> Grazie, non lo sapevo.
> Comunque un segno importante di quanto tutti stiano diffidando di MS
> da qualche tempo a questa parte e di quale atmosfera la MS di Nutella
> abbia saputo circondarsi.

Innanzi tutto: non sono un tecnico informatico, solo uno specialista in
privacy, svolgo la mia attività, legale, presso enti pubblici.

Ora: mi perdonerete se non entrerò in tecnicismi ed altro, ma vorrei darvi
il punto di vista di un professionista.
Premessa: Truecrypt. E un Comune, piccolo comune montano, ena cassa di
credito cooperativa.

Su mia insistenza, entrambi si erano dotati di un archivio "criptato" per le
più svariate esigenze. Le mie competenze erano, poi, cessate con la fine
dell'incarico svolto presso il comune (nel frattempo commissariato per
dissesto).

Mesi fa, vengo contattato dal commissario, che avrebbe voluto reincaricarmi,
il concetto era: la riprendo "pagherò" ai tempi di una nuova giunta. Io
rido, la cosa finisce lì, incaricano un giovane neolaureato. Rovinandolo.

Come?

Usavano Truecrypt, e non lo avevano MAI aggiornato. Dal 2014! Anzi:
dall'utlima versione dell'anno PRIMA. Insomma, fuori io, le mie "linee
guida" erano divenute "una noia". Neanche le password venivano cambiate più,
il software aveva delle backdoor che sono state sapientemente usate, lascio
stare le conseguenze verso il giovane, ma le avrete capite, e il "comodo"
che ciò ha suffragato per chi era al timone: prima e dopo. I danni, superano
abbondantemente quanto un'assicurazione pur obbligatoria (?) possa coprire
(e sulle "assicurazioni" ce ne sarebbe da dire... ma mi astengo per fedeltà
alla bandiera repubblicana, o repubblichina ora che c'è renzi)

Da quanto detto, nei comuni che ADESSO curo, e nelle PA che sono affidate
alle mie cure, seguo la semplice regola: NIENTE OPEN SOURCE. La sua forza, è
la sua debolezza quando si ha a che fare con quello che è il personale me*****
della PA. Quello dei pizzini, sui monitor e altrove. Purtroppo.

Software all'uopo acconci ce ne sono diversi. Ne uso uno per gli archivi
delle fatture e degli atti, sotto algoritmi in accoppiata ed asimmetrici se
si può, non faccio mai scendere: altro che AES. Se qualcuno si segna la
password, si passa al tocken. Se perdi il token, multa sostanziosa. Tanto
per evitare tentazioni poco chiare e meglio da non chiarire qua.

MA su tutto: closed source criptato, con una NDA ben scritta. Produzione,
possibilmente, lontano dagli USA.

Il resto, sono solo belle parole. E con quello che un professionista rischia
oggi, in termini monetari e di azioni, non c'è tanto da scendere a sofismi e
distinguo.

Un saluto.

--
qu
qu[levami]@x-planet.org (elimina [levami] per scrivermi)
''se la gente che inculatasi reciprocamente formasse un anello, la Terra
sarebbe Saturno"
Un consiglio per il quote: http://youtube.com/watch?v=kCscWlOiXd0
ArchiPit 16 Ott 2016 18:32
Rispondo quì sotto a qu


> Produzione, possibilmente, lontano dagli USA.

..e dalla ******* dalla cina, dall'italia...insomma da tutti.
Dunque /isolato/.

Il che, oggi, è già impossibile; altrimenti, autismo sociale e
professionale.
qu 16 Ott 2016 20:36
ArchiPit wrote:
> Rispondo quì sotto a qu
>
>
>> Produzione, possibilmente, lontano dagli USA.
>
> ..e dalla ******* dalla cina, dall'italia...insomma da tutti.
> Dunque /isolato/.

Quale parte "dagli USA" non era chiara?

> Il che, oggi, è già impossibile; altrimenti, autismo sociale e
> professionale.

Non so perchè tu abbia sentito la necessità di un simile intervento. Non è
questione di simpatia o antipatie: finora, i casi noti di backdoor di Stato,
li ha dati una sola Nazione.
Se le altre seguiranno, ci porremo il problema quando lo si saprà per certo.

--
qu
qu[levami]@x-planet.org (elimina [levami] per scrivermi)
''se la gente che inculatasi reciprocamente formasse un anello, la Terra
sarebbe Saturno"
Un consiglio per il quote: http://youtube.com/watch?v=kCscWlOiXd0
ArchiPit 16 Ott 2016 22:44
Rispondo quì sotto a ArchiPit


> Rispondo quì sotto a qu
>
>
>> Produzione, possibilmente, lontano dagli USA.
>
> ..e dalla ******* dalla cina, dall'italia...insomma da tutti.
> Dunque /isolato/.
>
> Il che, oggi, è già impossibile; altrimenti, autismo sociale e
professionale.

Mi sono accorto solo ora che manca tutta una frase del messaggio che
avevo scritto.
Mi scuso con tutti.

In sostanza avevo scritto circa così:

..e dalla ******* dalla cina, dall'italia...insomma da tutti.

l'unico pc sicuro è allora quello non connesso, dunque isolato.

Il che, oggi, è già impossibile; altrimenti, autismo sociale e
professionale.
ObiWan 17 Ott 2016 14:53
:: On Wed, 12 Oct 2016 21:06:52 +0200
:: (it.comp.sicurezza.virus)
:: <ntm1ki$1l5a$1@gioia.aioe.org>
:: ArchiPit <Bruram48CheOreSono@LeTreDiNotteVirgilio.it> wrote:

>
http://www.hwupgrade.it/news/sicurezza-software/occhio-a-strongpity-il-malware-che-si-insidia-in-winrar-e-truecrypt_65078.html
>
> "Diversa la storia per TrueCrypt, i cui link infetti sono ancora in
> circolazione e potenzialmente pericolosi anche via alcuni popolari
> siti di software sharing."
>
> Come sempre, occorre scaricare i programmi solo da siti ufficiali.

Che dirti, per quanto mi riguarda, NON uso winrar e preferisco 7-zip,
mentre, per quanto riguarda TrueCrypt, che ho usato da quando veniva
chiamato "E4M" (Encryption Fo[u]r the Masses) ho migrato quanto avevo
alla piattaforma "veracrypt" ormai da tempo
ObiWan 17 Ott 2016 15:04
:: On Sun, 16 Oct 2016 15:30:25 +0200
:: (it.comp.sicurezza.virus)
:: <ntvvdg$4er$1@gioia.aioe.org>
:: "qu" <troppo@spam.com> wrote:

[...]
> Usavano Truecrypt, e non lo avevano MAI aggiornato.
[...]
> seguo la semplice regola: NIENTE OPEN SOURCE.
[...]
> MA su tutto: closed source criptato, con una NDA
[...]

A parte il fatto che la "security through obscurity", per mia
esperienza personale (e non solo), non ha MAI, dico MAI (e non scherzo)
funzionato; il problema non è l'approccio open o closed, anzi, se vuoi,
per lo meno, nel caso dell'approccio Open e nel caso in cui il
personale che gestisce il software abbia un *minimo* di skill, usando
l'approccio open e gli appropriati "luoghi virtuali" diventa facile
correggere eventuali bug o errori di installazione; no, non è quello il
problema, il vero problema è che si pensa al software "open source"
come qualcosa che non costa nulla e funziona bene, ma NON si considera
il fatto che anche questo ha bisogno di aggiornamenti regolari ed in
ogni caso, di personale che si tenga aggiornato su eventuali problemi
del software stesso, mentre purtroppo, si tende ad installare "roba" e
dimenticarsi anche che esista (altro che aggiornamenti) ed è *QUELLO*
il problema. Ora, tu hai fatto la scelta "closed" (mi chiedo quanto sw
open tu stia *comunque* usando; che so... filezilla, notepad++ o altro,
ma... tralasciamo) ed è una scelta, ma non credo tu possa pretendere
che tale scelta sia "la soluzione ad ogni male", dato che, come
scrivevo all'inizio, so per esperienza diretta che non solo non
esistono le "bacchette magiche", ma che la soluzione è quella di avere
degli amministratori di rete/sistemi degni di questo nome; qualunque
altro approccio è destinato, prima o poi, ad incontrare problemi.
TJL73 18 Ott 2016 08:58
Sotto la pioggia, bagnato come un pulcino, "ObiWan" pigolava:

> Che dirti, per quanto mi riguarda, NON uso winrar e preferisco 7-zip,

Soprattutto per l'ottima localizzazione in italiano, vero? O;-D


> mentre, per quanto riguarda TrueCrypt, che ho usato da quando veniva
> chiamato "E4M" (Encryption Fo[u]r the Masses) ho migrato quanto avevo
> alla piattaforma "veracrypt" ormai da tempo

Esattamente la stessa cosa.

Peraltro, segnalo anche qui che è uscito un nuovo aggiornamento di
VeraCrypt, alla v1.19


Ciao,
un TJL73 in ******* ..

--
"La gente viene qui da noi per annegare propri guai.
Ma il problema è che i guai sanno nuotare."
-- Barista di New York
ObiWan 18 Ott 2016 15:41
:: On Tue, 18 Oct 2016 08:58:55 +0200
:: (it.comp.sicurezza.virus)
:: <nihb0chdpim5n3sj1fhe6u5skfo8nh8c8q@tjl73.altervista.org>
:: TJL73 <tjl73@despammed.com> wrote:

> Sotto la pioggia, bagnato come un pulcino, "ObiWan" pigolava:
>
>> Che dirti, per quanto mi riguarda, NON uso winrar e preferisco
>> 7-zip,
>
> Soprattutto per l'ottima localizzazione in italiano, vero? O;-D

No, soprattutto per il fatto che non scassa le balle con le richieste
di registrazione e ti permette di aprire "il mondo", tanto per dire,
prova ad installare 7-zip, poi fai click destro su un "exe" di setup
e ... beh, vedi tu cosa salta fuori :)
Gabriele - onenet 18 Ott 2016 20:05
ObiWan wrote on 17/10/16 14:53:
> :: On Wed, 12 Oct 2016 21:06:52 +0200
> :: (it.comp.sicurezza.virus)
> :: <ntm1ki$1l5a$1@gioia.aioe.org>
> :: ArchiPit <Bruram48CheOreSono@LeTreDiNotteVirgilio.it> wrote:
>
>>
http://www.hwupgrade.it/news/sicurezza-software/occhio-a-strongpity-il-malware-che-si-insidia-in-winrar-e-truecrypt_65078.html
>>
>> "Diversa la storia per TrueCrypt, i cui link infetti sono ancora in
>> circolazione e potenzialmente pericolosi anche via alcuni popolari
>> siti di software sharing."
>>
>> Come sempre, occorre scaricare i programmi solo da siti ufficiali.
>
> Che dirti, per quanto mi riguarda, NON uso winrar e preferisco 7-zip,
> mentre, per quanto riguarda TrueCrypt, che ho usato da quando veniva
> chiamato "E4M" (Encryption Fo[u]r the Masses) ho migrato quanto avevo
> alla piattaforma "veracrypt" ormai da tempo
>


Ed è cosa buona e giusta che le verifiche continuino:
http://the*****ernews.com/2016/10/veracrypt-vulnerabilities_18.html

Hai già aggiornato?
TJL73 18 Ott 2016 23:32
Sotto la pioggia, bagnato come un pulcino, "ObiWan" pigolava:

>>> Che dirti, per quanto mi riguarda, NON uso winrar e preferisco
>>> 7-zip,
>>
>> Soprattutto per l'ottima localizzazione in italiano, vero? O;-D
>
> No, soprattutto per il fatto che non scassa le balle con le richieste
> di registrazione

Mi sa che la mia ironia non è stata colta... O_ò


> e ti permette di aprire "il mondo", tanto per dire, prova ad
> installare 7-zip, poi fai click destro su un "exe" di setup
> e ... beh, vedi tu cosa salta fuori :)

Se tu avessi guardato nei language ******* di 7-Zip, ti saresti accorto
che l'ho ben più che installato... ;o)

Ma immagino tu lo preferisca in inglese (non dico ******* originale",
perché dovresti utilizzarlo _in cirillico_).

Ad ogni modo, dove 7-Zip /fallisce/ nell'estrazione degli archivi,
Universal Extractor[¹] sopperisce egregiamente (anche sfruttando
sapientemente le librerie di 7-Zip). E, anche di questo, non mi sono
limitato solo alla sola installazione. ;o)
Anche se non viene più manutenuto, è sufficiente tenere aggiornati i
pacchetti presenti nella "bin" (7-Zip, InnoUnpacker, UnRAR, ecc...),
per fargli estrarre davvero di tutto.


Ciao,
un TJL73 che ha seguìto/realizzato alcune localizzazioni in italiano...

[¹] <http://www.legroom.net/software/uniextract>

--
"Il lavoro mi piace, mi affascina.
Potrei starmene seduto per ore a guardarlo."
-- Jerome K. Jerome
Lidrie 20 Ott 2016 17:00
*Cui*: ObiWan - ()
*Cuant*: 18/10/2016 15:41:11
*Ce*: Re: Giusto per info: WinRar e Truecrypt in it.comp.sicurezza.virus
*Cun*: Xref 42935 e M-ID <20161018154111.00000ec3@eternal-september.org>

>>> ... e preferisco 7-zip,
>> TJL73 <tjl73@despammed.com> wrote:
>> Soprattutto per l'ottima localizzazione in italiano, vero? O;-D

> No, soprattutto per il fatto che ...

Obi da te non me l'aspettavo. Hint: 7-zip credits ;-)

--
Sans
ObiWan 20 Ott 2016 17:10
:: On Thu, 20 Oct 2016 17:00:43 +0200
:: (it.comp.sicurezza.virus)
:: <mn.a3fc7e0a1e42aa38.27518@mesnews.org>
:: Lidrie <lidrie@mesnews.org> wrote:

> *Cui*: ObiWan - ()
> *Cuant*: 18/10/2016 15:41:11
> *Ce*: Re: Giusto per info: WinRar e Truecrypt in
> it.comp.sicurezza.virus *Cun*: Xref 42935 e M-ID
> <20161018154111.00000ec3@eternal-september.org>
>
>>>> ... e preferisco 7-zip, >> TJL73 <tjl73@despammed.com> wrote:
>>> Soprattutto per l'ottima localizzazione in italiano, vero? O;-D
>
>> No, soprattutto per il fatto che ...
>
> Obi da te non me l'aspettavo. Hint: 7-zip credits ;-)
>

Ma lo so, lo so, uffa ! Vabbè, a parte la traduzione (ed altro), quello
che volevo dire è che c'è una marea di gente che insiste ad installare
winrar e poi, quando si rompe le scatole del messaggio iniziale, cerca
il classico ******* (o "keygen") quando invece, basterebbe usare 7-zip

Certo, come ha scritto "TJL" ha le sue pecche, ma nella maggioranza dei
casi neanche le si nota (e comunque basta qualche addon); a proposito,
sempre restando in ambito 7-zip; se qualcuno fosse interessato, esiste
un fork di 7-zip che implementa l'algoritmo di compressione ZStandard
che è stato rilasciato da poco da facebook e che è piuttosto efficiente

https://mcmilk.de/projects/7-Zip-zstd/

https://techcrunch.com/2016/08/31/facebook-open-sources-zstandard-compression-algorithm-and-myrocks-storage-engine/

https://github.com/facebook/zstd

peccato solo che sia stata rifiutata la proposta dell'autore del "fork"
di includere la compressione ZStandard nel trunk principale di 7-zip :(
Lidrie 20 Ott 2016 17:55
Scripsit ObiWan :

> Ma lo so, lo so, uffa !

Ora sono più tranquillo. ;-)

> quello che volevo dire è che c'è una marea di gente che insiste ad
installare
> winrar [8<] quando invece, basterebbe usare 7-zip

Personalmente l'ho scoperto proprio cercando un'alternativa a winrar,
credo nel 2000, e da allora è il mio default per co|dec di *******

> un fork di 7-zip che implementa l'algoritmo di compressione ZStandard
> che è stato rilasciato da poco da facebook e che è piuttosto efficiente

non sapevo, grazie.

> peccato solo che sia stata rifiutata la proposta dell'autore del "fork"
> di includere la compressione ZStandard nel trunk principale di 7-zip :(

avran pensato che così contribuirebbero gratis a far fare +soldi a Zuc.

--
Sans
ObiWan 21 Ott 2016 08:57
:: On Thu, 20 Oct 2016 17:55:36 +0200
:: (it.comp.sicurezza.virus)
:: <mn.a4337e0abffa8e57.27518@mesnews.org>
:: Lidrie <lidrie@mesnews.org> wrote:

>> peccato solo che sia stata rifiutata la proposta dell'autore del
>> "fork" di includere la compressione ZStandard nel trunk principale
>> di 7-zip :(
>
> avran pensato che così contribuirebbero gratis a far fare +soldi a
> Zuc.

Non credo, ZStandard è stato rilasciato con licenza BSD quindi non
credo ci siano problemi da quel punto di vista
ObiWan 21 Ott 2016 09:09
:: On Fri, 21 Oct 2016 08:57:10 +0200
:: (it.comp.sicurezza.virus)
:: <20161021085710.00000c55@eternal-september.org>
:: ObiWan <obiwan@mvps.org> wrote:

> :: On Thu, 20 Oct 2016 17:55:36 +0200
> :: (it.comp.sicurezza.virus)
> :: <mn.a4337e0abffa8e57.27518@mesnews.org>
> :: Lidrie <lidrie@mesnews.org> wrote:
>
>>> peccato solo che sia stata rifiutata la proposta dell'autore del
>>> "fork" di includere la compressione ZStandard nel trunk principale
>>> di 7-zip :(
>>
>> avran pensato che così contribuirebbero gratis a far fare +soldi a
>> Zuc.
>
> Non credo, ZStandard è stato rilasciato con licenza BSD quindi non
> credo ci siano problemi da quel punto di vista

dimenticavo, se vuoi provare ZStandard usando il "normale" 7-zip, ti
basterà scaricare ed installare i "codec"

https://github.com/mcmilk/7-Zip-zstd

in breve, scarichi il package dei codec, crei nella cartella nella
quale hai installato 7-zip una cartella di nome Codecs ed in quella
cartella copi le DLL (34 o 64), a quel punto sarà possibile usare il
nuovo formato sia dalla GUI che da linea comando; considera che in
modalità "alta velocità", zstandard è veramente "una scheggia" ;)
Lidrie 21 Ott 2016 10:34
El 21/10/2016, intant che i mòros di Florean e *****in e batevin lis
09:09:53, ObiWan al scriveve:

>>> avran pensato che così contribuirebbero gratis a far fare +soldi a
>>> Zuc.
>>
>> Non credo, ZStandard è stato rilasciato con licenza BSD quindi non
>> credo ci siano problemi da quel punto di vista

Pensavo al fatto che diffondere una tecnologia proposta e adottata da
qualcuno nei suoi prodotti, ne favorisce la propensione all'utilizzo (del
prodotto-servizio), che poi è il principale obiettivo del 'donatore'.
Un po' come tutti quelli che hanno indirettamente favorito la crescita di
google, o dello stesso FB: tanti piccoli contributi a farne leader, ma gli
incassi finiscono solo in tasche ben precise.

> dimenticavo, se vuoi provare ZStandard usando il "normale" 7-zip, ti
> basterà scaricare ed installare i "codec"

Avevo visto, grazie.

--
Sans
ObiWan 21 Ott 2016 12:57
:: On Fri, 21 Oct 2016 10:34:58 +0200
:: (it.comp.sicurezza.virus)
:: <mn.aa7a7e0a008be447.27518@mesnews.org>
:: Lidrie <lidrie@mesnews.org> wrote:

> El 21/10/2016, intant che i mòros di Florean e *****in e batevin lis
> 09:09:53, ObiWan al scriveve:
>
>>>> avran pensato che così contribuirebbero gratis a far fare +soldi a
>>>> Zuc. >>>> Non credo, ZStandard è stato rilasciato con licenza
>>>> BSD quindi non
>>> credo ci siano problemi da quel punto di vista
>
> Pensavo al fatto che diffondere una tecnologia proposta e adottata da
> qualcuno nei suoi prodotti, ne favorisce la propensione all'utilizzo
> (del prodotto-servizio), che poi è il principale obiettivo del
> 'donatore'. Un po' come tutti quelli che hanno indirettamente
> favorito la crescita di google, o dello stesso FB: tanti piccoli
> contributi a farne leader, ma gli incassi finiscono solo in tasche
> ben precise.

Mah, non so cosa dirti, la discussione sulla faccenda è qui

https://sourceforge.net/p/sevenzip/discussion/45797/thread/a7e4f3f3/

ma non è che Igor sia granchè esplicito sulle motivazioni :P ad occhio
sembrerebbe quasi che abbia "paura" di aggiungere codec o modificare il
codice esistente... mah :P
ObiWan 21 Ott 2016 13:02
:: On Fri, 21 Oct 2016 10:34:58 +0200
:: (it.comp.sicurezza.virus)
:: <mn.aa7a7e0a008be447.27518@mesnews.org>
:: Lidrie <lidrie@mesnews.org> wrote:

>> dimenticavo, se vuoi provare ZStandard usando il "normale" 7-zip, ti
>> basterà scaricare ed installare i "codec"
>
> Avevo visto, grazie.

dimenticavo, per usare il codec nella GUI, quando crei un nuovo
archivio dovrai specificare come parametri aggiuntivi

0=bcj 1=zstd

in modo da far caricare il codec zstandard :)
Gabriele - onenet 26 Ott 2016 11:08
Bowlingbpsl wrote on 26/10/16 09:45:
> Lidrie wrote:
>> Scripsit ObiWan :
>
>>
>> Personalmente l'ho scoperto proprio cercando un'alternativa a winrar,
>> credo nel 2000, e da allora è il mio default per co|dec di *******
>
> Ma sono l'unico che usa Total Commander?

Sì. :-P

> Nato come Windows Commander, Ghisler ha cambiato nome dopoc he ha ricevuto
> una, diceva, AMICHEVOLE raccomandata dalla Microsoft, in cui gli
> chiedevano GENTILMENTE di cambiare nome, giacche' FINESTRE e' un loro
> marchio registrato.
> A me piacque proprio per la comoda interfaccia stile Norton Commander.
> Poi ho notato che molti ciooofani manco sanno che ******* era, NC. Un
> Gabriele a caso, ad esempio. O:-)
>

[cut]

Ti ricordo che io uso quasi esclusivamente Mac e non mi servono quei brutti
tool.


ciao :-)

Gabriele
SB 26 Ott 2016 11:43
Il giorno Wed, 26 Oct 2016 09:45:18 +0200, "Bowlingbpsl" <bowling@people.it> ha
scritto:

>Lidrie wrote:
>> Scripsit ObiWan :
>
>>
>> Personalmente l'ho scoperto proprio cercando un'alternativa a winrar,
>> credo nel 2000, e da allora è il mio default per co|dec di *******
>
>Ma sono l'unico che usa Total Commander?

Giusto per informazione, esiste anche FreeCommander

http://freecommander.com/en/screenshots/

io lo uso soprattutto per le funzioni di ricerca anche negli archivi, ma fa
moltissime cose, tra cui l'anteprima di diversi formati tra cui il .psd



--
ciao
Stefano
ObiWan 26 Ott 2016 12:17
:: On Wed, 26 Oct 2016 11:43:09 +0200
:: (it.comp.sicurezza.virus)
:: <peu01ctjhptou3u07lpiqv8of8pg2sjr5p@4ax.com>
:: SB <stNOOObenevSPAM ******* it> wrote:

> Il giorno Wed, 26 Oct 2016 09:45:18 +0200, "Bowlingbpsl"
> <bowling@people.it> ha scritto:
>
>>Lidrie wrote:
>>> Scripsit ObiWan :
>>
>>>
>>> Personalmente l'ho scoperto proprio cercando un'alternativa a
>>> winrar, credo nel 2000, e da allora è il mio default per co|dec di
>>> *******
>>
>>Ma sono l'unico che usa Total Commander?
>
> Giusto per informazione, esiste anche FreeCommander
>
> http://freecommander.com/en/screenshots/
>
> io lo uso soprattutto per le funzioni di ricerca anche negli archivi,
> ma fa moltissime cose, tra cui l'anteprima di diversi formati tra cui
> il .psd

se è per quello, esiste anche "Midnight Commander" che, tra l'altro, è
cross-platform

https://en.wikipedia.org/wiki/Midnight_Commander

ma sono secoli che non uso più quella roba e... non ne sento il bisogno
BIG Umberto 28 Ott 2016 19:24
Bowlingbpsl in data 09:45, mercoledì 26 ottobre 2016, nel gruppo
it.comp.sicurezza.virus ha scritto:

> Ma sono l'unico che usa Total Commander?
> Nato come Windows Commander, Ghisler ha cambiato nome dopoc he ha ricevuto
> una, diceva, AMICHEVOLE raccomandata dalla Microsoft, in cui gli
> chiedevano GENTILMENTE di cambiare nome, giacche' FINESTRE e' un loro
> marchio registrato.
> A me piacque proprio per la comoda interfaccia stile Norton Commander.
> Poi ho notato che molti ciooofani manco sanno che ******* era, NC. Un

Giusto per completezza, esiste anche FAR della stessa casa del compressore RAR.
Molto espandibile con plug-in e molto personalizzabile.
Rigorosamente in stile NC, e molto MC.

--
+---------------------------------------------------------------------------+
| Sono andato al mare e ho pisciato e ho pisciato, finche' un tritone
| non mi ha lanciato un grosso ******* verde |
+-----#7---------------------Campagna contro le pubblicita` i*****te.---------+
Bowlingbpsl 15 Nov 2016 11:02
SB wrote:
> Il giorno Wed, 26 Oct 2016 09:45:18 +0200, "Bowlingbpsl"
> <bowling@people.it> ha scritto:

>> Ma sono l'unico che usa Total Commander?
>
> Giusto per informazione, esiste anche FreeCommander
>
> http://freecommander.com/en/screenshots/

L'ho sempre trovato "meno" user friendly, rispetto a TC. Sara' la mia
eta', ma con l'interfaccia di Total Commander, mi sembra di esserci nato.
(beh, in un certo senso e' cosi'... ma anche se all'epoca non lo usavo
tantissimo, trovavo "immediato" usarlo)

> io lo uso soprattutto per le funzioni di ricerca anche negli archivi,
> ma fa moltissime cose, tra cui l'anteprima di diversi formati tra cui
> il .psd

Idem. Piu' una pletora di ******* :-P

Fabrizio

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Discussioni su virus e antivirus | Tutti i gruppi | it.comp.sicurezza.virus | Notizie e discussioni sicurezza virus | Sicurezza virus Mobile | Servizio di consultazione news.