Discussioni su virus e antivirus
 

CCLeaner: le indagini continuano

Arne Saknussemm 21 Set 2017 11:56
Qui ulteriori informazioni e dettagli sul malware inserito in CCLeaner

https://blog.avast.com/progress-on-ccleaner-investigation
Hans 22 Set 2017 03:31
Arne Saknussemm <esre.10.arnsak@spamgourmet.com> wrote in
news:20170921115647.000033aa@eternal-september.org:

>
> Qui ulteriori informazioni e dettagli sul malware inserito in CCLeaner
>
> https://blog.avast.com/progress-on-ccleaner-investigation
>
>

TY, quindi, leggendo al tuo link, non solo i 32bit ma anche i 64bit

Supponendo che il fatto sia come la racconta Avast, nel frattempo il danno
a mln, se non tln, di utenze e' a dir poco grave, dovrebbero concentrarsi
piu' su una definitiva soluzione a mezzo di patch e non solo trovare il
colpevole.

Per ora la soluzione di Avast e' di istallare la 5.35 dopo aver revocato i
certificati del 5.33 e quindi ultilizzare un antivirus o il loro antivirus

Sembra quasi una pubblicita' piu' che una raccomandazione.

Mha! Staremo a vedere come continua il film.
qu 22 Set 2017 17:04
Hans wrote:
> Arne Saknussemm <esre.10.arnsak@spamgourmet.com> wrote in
> news:20170921115647.000033aa@eternal-september.org:
>
>>
>> Qui ulteriori informazioni e dettagli sul malware inserito in
>> CCLeaner
> Sembra quasi una pubblicita' piu' che una raccomandazione.
>
> Mha! Staremo a vedere come continua il film.

Continua che nessuno userà più CC.

--
qu
qu[levami]@x-planet.org (elimina [levami] per scrivermi)
''se la gente che inculatasi reciprocamente formasse un anello, la Terra
sarebbe Saturno"
Un consiglio per il quote: http://youtube.com/watch?v=kCscWlOiXd0
Hans 23 Set 2017 01:31
"qu" <troppo@spam.com> wrote in news:oq38pt$131m$1@gioia.aioe.org:

> Hans wrote:
>> Arne Saknussemm <esre.10.arnsak@spamgourmet.com> wrote in
>> news:20170921115647.000033aa@eternal-september.org:
>>
>>>
>>> Qui ulteriori informazioni e dettagli sul malware inserito in
>>> CCLeaner
>> Sembra quasi una pubblicita' piu' che una raccomandazione.
>>
>> Mha! Staremo a vedere come continua il film.
>
> Continua che nessuno userà più CC.
>

Gia ... e pensa, senza polemica, quanti siti (a dir del vero un po' tutti)
fino a ieri a fronte di utenti che ottenevano problemi consigliavano oltre
i canonici utility chech & fix (C&F) poi, infine, indicavano di utilizzare
ccleaner ... come detto anche i migliori prima o poi ci cascano volente,
nolente o per mano di altri o come si suol dire "il piu' pulito c'ha la
rogna"

Tutto cio', in qualche maniera, mi ricorda la storia di Truecrypt v. 7.2,
backdoor chi si e chi no (?), poi con il sorgente della precedente v. 7.1a
nacque Veracrypt.

Resta il fatto che Avast deve darsi una mossa altrimenti anche per loro ci
sara' il crollo.
Greg 23 Set 2017 11:58
Il 21/09/17 11:56:47 Arne Saknussemm ha scritto:
> Qui ulteriori informazioni e dettagli sul malware inserito in CCLeaner
>
> https://blog.avast.com/progress-on-ccleaner-investigation


Notizia ripresa anche da Attivissimo

http://attivissimo.blogspot.it/2017/09/ccleaner-di-avast-conteneva-software.html

--
Greg
John Smith 27 Set 2017 11:18
Il 23/09/2017 01:31, Hans ha scritto:

> Gia ... e pensa, senza polemica, quanti siti (a dir del vero un po' tutti)
> fino a ieri a fronte di utenti che ottenevano problemi consigliavano oltre
> i canonici utility chech & fix (C&F) poi, infine, indicavano di utilizzare
> ccleaner ... come detto anche i migliori prima o poi ci cascano volente,
> nolente o per mano di altri o come si suol dire "il piu' pulito c'ha la
> rogna"

Il mantra che sento recitare in tutte le circostanze in cui si parla di
cyber security e':

Non si tratta di sapere SE ci bucheranno, ma QUANDO ci bucheranno.
E, sopratutto, di ACCORGERSI di essere stati bucati.

M.
--
Credo che l'unica cosa da fare sia non prendersi troppo sul serio,
ridersi addosso, e sorridere spesso, così le rughe andranno nei posti
giusti....
(A. Vincenzi)
Hans 28 Set 2017 09:35
John Smith <jsmith67@tiscali.it.invalid> wrote in
news:oqfqcn$19qb$1@gioia.aioe.org:

> Il 23/09/2017 01:31, Hans ha scritto:
>
>> Gia ... e pensa, senza polemica, quanti siti (a dir del vero un po'
>> tutti) fino a ieri a fronte di utenti che ottenevano problemi
>> consigliavano oltre i canonici utility chech & fix (C&F) poi, infine,
>> indicavano di utilizzare ccleaner ... come detto anche i migliori
>> prima o poi ci cascano volente, nolente o per mano di altri o come si
>> suol dire "il piu' pulito c'ha la rogna"
>
> Il mantra che sento recitare in tutte le circostanze in cui si parla
> di cyber security e':
>
> Non si tratta di sapere SE ci bucheranno, ma QUANDO ci bucheranno.
> E, sopratutto, di ACCORGERSI di essere stati bucati.
>
> M.

Concordo! E' una *****isi continua, non periodica, ma continua sebbene con
ausilio di differenti strumenti che non sempre bisogna ritenere che siano
al 100% affidabili, tutt'altro! Ed e' questa una delle fasi piu' complesse.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Discussioni su virus e antivirus | Tutti i gruppi | it.comp.sicurezza.virus | Notizie e discussioni sicurezza virus | Sicurezza virus Mobile | Servizio di consultazione news.